Fotografia Smartphone
Lascia un commento

Accessori per mobile photography: I 3 oggetti da non perdere

Come ogni fotografo che si rispetti, anche chi si dedica alla mobile ha bisogno di un’attrezzatura adeguata per non perdersi nemmeno uno scatto. Quando si entra nel mondo della fotografia, la mania per l’attrezzatura prende subito il sopravvento e spesso diventa una gara a chi ce l’ha più grosso ( l’obbiettivo, il treppiede, lo zaino…quello che vi pare). Ma visto che io promuovo il minimalismo come stile di vita e non mi piace spendere soldi inutilmente, vi propongo qui tre accessori per mobile photography che non possono mancare nella vostra borsa:

1. Il treppiede

Fondamentale per qualsiasi fotografo, per lunghe esposizioni, foto notturne e selfie di gruppo, questo accessorio non può assolutamente mancare nella vostra borsa. Decisamente uno degli accessori per mobile photography da non mancare.

Scegliete voi quello che più rispecchia le vostre esigenze, io ne possiedo due: uno da battaglia creato proprio per lo smartphone, è piccolo, leggero ha il telecomando bluethooth integrato e all’occasione si trasforma in un selfiestick. Perfetto da portare tutti i giorni in giro. Ed un secondo che è un treppiedi professionale, ma che ha l’aggancio per smartphone, con il quale ho fotografato la via lattea con il bellissimo LG Velvet.

Come primo treppiede vi consiglio qualcosa di versatile, che possa farvi capire a cosa vi serve davvero. Potete sempre rivenderlo per un treppiede più consono alle vostre esigenze.

2. Powerbank

Gi utenti Apple lo sanno benissimo, la batteria del telefono non dura mai abbastanza: Quindi un powerbank è una degli accesori per mobile photography che non dovrebbero mancare nella borsa. Se avete uno smartphone con una batteria che dura fino a due giorni potete anche passare al punto 3.

Ma gli apple fag come me (ironia) e gli utenti android che hanno un telefono la cui batteria langue, pensate all’acquisto di un powerbank, sceglietelo potente ma che non superi il limite consentito di 100Wh, in questo sito è piegato dettagliatamente come capire come scegliere il powerbank che non ci darà problemi in aero perché lo sappiamo quali sono i motivi per cui uno smartphone è un buon compagno di viaggio in tema fotografico.

Io possiedo questo modello di powerbank e riesco a caricare il mio iphoneX un paio di volte al 100%, quindi riesco a farci un’intera giornata di foto ( ma purtroppo non di video)

3. Lenti

Si possono trovare di tantissimi tipi e prezzi, ma il mio consiglio è di valutare questo acquisto e di scegliere delle lenti di qualità, come le Olloclip o le lenti moment. Io possiedo quest’ultime e quelle che consiglierei senza remore sono il 58mm e la lente macro, non sono economiche ma potete trovarle su ebay in buonissime condizioni. Io consiglio l’acquisto delle lenti per creare una profondità di campo reale e non creata digitalmente dalla modalità ritratto.

Le lenti aggiuntive possono permettere di raggiungere dei risultati che con la semplice lente nativa non si possono raggiungere, ma le lenti di scarsa qualità possono portare a risultati pessimi.


Questi sono le tre cose che davvero non potete perdere se volete prendere seriamente la smartphone photography, ma ricordate sempre che quello che conta di più è il vostro occhio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...