Travel
Lascia un commento

Cosa vedere ad Orvieto: 3 luoghi da non perdere

Orvieto è una piccola perla di meraviglia, ideale per una gita fuori porta o come tappa in un viaggio on the road nel centro Italia. Ha il pregio di poter essere visitata completamente in una giornata e non lascia senza niente da fare, quindi ecco cosa vedere ad Orvieto, assolutamente!

1 – POZZO DI SAN PATRIZIO

Fra le cose da vedere ad Orvieto è quella più unica, quella che si merita un viaggio a posta. Costruito in epoca rinascimentale questa meraviglia dell’ingegneria è stato progettato per portare l’acqua alla città di Orvieto ed è stato costruito con una due rampe di scale elicoidali di 250 gradini, quindi quando si scende non si incontra mai chi sale e viceversa, questo per creare fluidità nella discesa e salita con gli asini per trasportare l’acqua. Il percorso è a pagamento e l’entrata regolata per non creare problemi nella discesa e salita, i gradini sono piccoli e non danno problemi nella discesa, anche per persone che non hanno allenamento. 

A seguito link utili per orari e biglietti: 

Orvieto Viva

Il pozzo di San Patrizio è stato il luogo che mi ha spinto a fare questa gita fuori porta ad Orvieto, è un luogo unico e temevo che non sarei potuta scendere per la claustrofobia, invece si è rivelato un luogo la cui discesa e risalita è piuttosto facile, che possono fare anche i bambini, facendo attenzione alle finestre interne che non hanno parapetto, ma che offrono una composizione prospettica divertente per scattare molte foto creative. Io sono riuscita pure ad affacciarmi (ma qualcuno mi teneva per lo zaino) nonostante le vertigini.

2 – DUOMO DI ORVIETO

La Basilica  Cattedrale di Santa Maria Assunta è maestosa, che ti toglie il respiro perché non sta al centro di Orvieto, quindi la si scopre piano piano camminato per le viette di orvieto fino a sbucare nella piazza dove risiede. Orvieto è piccola e il duomo è immenso, con la sua facciata gotica ricca di particolari consiglio di visitare l’ufficio del turismo e munirsi di un depliant che ne spiega la storia e i decori della facciata, una parte del duomo è visitabile e l’ingresso è gratuito. Anche l’interno è a dir poco meraviglioso, nulla a invidiare ad altri luoghi sacri molto più famosi. 

Proloco: Duomo di Orvieto

Il Duomo di Orvieto è a dir poco incredibile, è possibile scorgerlo da lontano, prima di arrivare ad Orvieto, mentre quando si passeggia per il borgo è completamente nascosto, creando un effetto sorpresa davvero unico anche perché il duomo è molto grande quindi sembra impossibile non vederlo.

3 – I SOTTERRANEI DI ORVIETO 

I sotterranei di Orvieto sono la cosa più inaspettata, con la visita guidata (Link) si possono scoprire dei luoghi unici, che raccontano tanti strati di storia. Sono presenti circa 1200 cavità artificiali, molte delle quali sono cantine che sono quelle più recenti, ma lo scavo dei sotterranei nel corso dei secoli ha portato alla luce delle cisterne che risalgono all’epoca etrusca, medievale e rinascimentale, sempre legate all’accumulo dell’acqua. Sul sito InOrvieto sono presenti tutte le informazioni sui 6 percorsi disponibili, con orari e prenotazioni delle visite guidate. 

Sotterranei di Sant’Andrea

Queste sono le tre cose che non si possono perdere ad Orvieto, oltre a tutte le prelibatezze gastronomiche che questo borgo sa offrire. Senza dimenticare la campagna, con i suoi casali, che si può ammirare da qualsiasi punto panoramico di Orvieto. Voi avete mai visitato Orvieto? C’è qualche posto speciale che volete condividere con noi?

This entry was posted in: Travel

da

Mi chiamo Flavia, sono una fotografa e instancabile flâneuse. In questo blog scrivo di fotografia dedicandomi in particolare alla mobile photography, perché credo tantissimo che il piccolo smartphone che teniamo in mano sia capace di raccontare grandi storie. Innamorata dei viaggi, mi piace scoprire nuovi itinerari e luoghi poco frequentati, amo la letteratura e la linguistica questo mi porta a viaggiare anche fra le pagine dei libri. Sono abbastanza convinta di essere un hobbit.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...