DXO One: La nuova frontiera della Mobile Photography 

Square

Piccola, con grandi prestazioni e connettore lighthing. Cosa volere di più? Ormai tutti e dico tutti utilizziamo il nostro telefono per immortalare i momenti della nostra vita, tanto che alcuni fotografi professionisti riescono ad ottenere discreto successo e una notevole qualità di scatti ottenuti con un semplice telefono. Io mi sono votata alla mobile fotography molto tempo fa ma spesso la mancanza della reflex si sente.

Cercando come migliorare le prestazioni della fotocamera del mio Iphone, mi sono imbattuta nella DXO One, una piccola action cam che si può connettere al nostro telefono per scattare foto con un sensore da 20mpix. Confesso che inizialmente ero piuttosto scettica, non serve a nulla avere un super sensore se l’obbiettivo della camera è indecente (scattare in analogico insegna). La Dxo invece rende decisamente giustizia alla frase con cui viene proposta “La reflex in tasca”, ovviamente non possiamo aspettarci il vero risultato di una reflex, ma quello che ne viene fuori è comunque molto bello.


L’obbiettivo di lunghezza focale di 32mm ed una apertura di f/1.8 rendono la DXO piuttosto versatile ed inoltre ha la possibilità di scattare le foto in Super Raw, una volta passate le foto su Lightroom (ma anche si VSCO si ottiene una buona risoluzione) i risultati sono davvero interessanti.


Grazie alla DXO sono riuscita a scattare delle belle foto in notturno, tempo permettendo.


Mi sono presa diverso tempo per testarla in tutti i modi e devo dire che è davvero una buona alternativa al telefono, inoltre avendo una propria batteria non consuma quella del telefono, lo slot per una mini Sd permette anche di non intasare la memoria del telefono. Ho notato che da il meglio di sé se usata in modalità manuale ma anche in modalità “program” da ottimi risultati se le condizioni di luce sono discrete.

 
È possibile (ed io probabilmente lo farò) acquistare una custodia subacquea che è compatibile con tutti gli accessori GoPro, essendo la DXO utilizzabile anche senza essere collegata al telefono, grazie al WIFI, si possono gestire tutti i parametri tranquillamente dal telefono mentre la macchina è installata altrove. L’unica pecca è che la batteria si consuma velocemente se si vogliono registrare dei video in alta qualità, troppo velocemente, ma spero in un aggiornamento del sistema in futuro.

La a trovate su Amazon e sul sito DXO One.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *