Raw & Snapseed: Editing rapido ed efficace 

Square

Snapseed è stato aggiornato ed adesso supporta la possibilità di sviluppo dei file Raw. Con DXO One io fotografo in Raw, soprattutto le scene notturne e nonostante le possibilità siano piuttosto limitate, è possibile ottenere un buon risultato anche sviluppando i file raw in Snapseed.

Ecco come io modifico le foto in pochi semplici passi:

I. Apro il file Raw con Snapseed ed autamaticamente si imposta nella sezione “sviluppo”, sistemo solamente in parte l’esposizione, il contrasto e un pochino la struttura. Non ho messo i parametri precisi perché vado ad occhio per ogni foto che modifico.


II. Subito passo al ritaglio, vedere una foto mal propozionata mi crea un fastidio fisico. Mi avvalgo dell’aiuto della regola dei terzi, ovvero piazzo i dettagli interessanti in uno o più dei quattro punti dove le linee orizzontali e verticali si incontrano.

III. Applico le regolazioni base, cerco di scurire le parti bruciate o schiarire le parti troppo scure, cerco di donare una foto l’effetto più naturale possibile.


IV. Infine lavoro un pochino sulla struttura e sulla nitidezza, specie quando le foto sono scattate con un tempo coperto tendono a sembrare nebbiose.


V. Giusto un piccolo dettaglio, per rendere più interessante l’occhio del gatto scurisco leggermente il muso (ed eventualmente schiarisco l’occhio, ma secondo me diventa troppo finto).


Ecco fatto! La foto è pronta per essere salvata. Io faccio questo processo ogni volta che voglio modificare una foto, per creare un file che abbia dei colori ben calibrati, solo inseguito la passo su VSCO per ricreare i colori del mio feed di Instagram.

Voi come modificate le vostre foto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *